Servizio di Fisioterapia

 

Il servizio di fisioterapia è garantito da fisioterapisti presenti all’interno della rSA dal lunedì al venerdì dalle ore 08.00 alle ore 12.00.
Il fisioterapista svolge in autonomia o in collaborazione con le altre figure professionali, interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori e di quelle viscerali conseguenti ad eventi patologici di varia eziologia, congeniti od acquisiti. In riferimento alla diagnosi ed alla eventuale prescrizione del medico, il fisioterapista:
- pratica una valutazione funzionale;
- elabora, in sintonia con il P.A.I., il programma riabilitativo;
- pratica autonomamente attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche e occupazionali;
- propone l’adozione di ausili, attrezzature, protesi e presidi strumentali per la riabilitazione (forniti gratuitamente in comodato d’uso dall’Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari); istruisce all’uso l’ospite, il personale ed i parenti e verifica l’efficacia dei trattamenti somministrati (ogni ausilio viene contrassegnato con apposita targhetta personalizzata);
- verifica le rispondenze tra metodologia riabilitativa attuata e gli obiettivi di recupero funzionale.
Il fisioterapista svolge inoltre attività didattica, di studio e consulenza professionale al personale addetto all’assistenza di base ed al personale infermieristico per garantire, laddove siano richieste le sue competenze professionali, continuità nelle azioni di mantenimento dell’autonomia fisica dell'Ospite. Attraverso la formazione complementare, integra la propria formazione di base con indirizzi di specializzazione nel settore della psicomotricità e della terapia occupazionale.
Tutti i programmi di riabilitazione sono registrati nella Cartella Riabilitativa informatizzata dell’Ospite e portati all’attenzione dell’équipe multidisciplinare per la verifica triestrale periodica.